DA GENNAIO 2015 MOVIMODA È ANCHE IN COREA PER IL CQ TESSUTI

Daegu2

Daegu Gwangyeoksi (Taegu o 대구 광역시; 大邱廣域市), per dimensioni, è la quarta città più grande della Corea del Sud. Sede dell’industria manifatturiera per eccellenza, gran parte della produzione riguarda il tessile. Sviluppatosi all’inizio degli anni 90 aspira a diventare il polo produttivo di tessuti numero uno World Wide.


Daegu


Dalla necessità strategica di Movimoda di fornire un controllo qualità vicino ai paesi produttivi e gestire l’intera filiera dei servizi è nato il progetto di avviamento di un impianto Movimoda a Daegu. Il vantaggio più grande è quello di garantire prestazioni alle aziende che importano tessuti dalla Corea,  che potranno ora contare su un efficiente controllo secondo i migliori standards internazionali prima dell’esportazione o della lavorazione degli stessi.

Movimoda si rivolge ad importatori, aziende d’abbigliamento, converter ed a tutti coloro che acquistano tessuti in territorio coreano per l’esportazione o per successive lavorazioni (confezione od ulteriori fasi di nobilitazione). Il controllo effettuato dalla MOVIMODA sarà sia su tessuti pronti per stampa, finiti (stampati, tinti, tinti in filo, jacquard), pronti per la spedizione e successivo taglio di confezione.

Oltre ai vantaggi diretti, legati alla certificazione della qualità, esiste un vantaggio legato all’ottimizzazione della supply chain. Movimoda è in grado di gestire il magazzino materie prime mantenendo suddivisi bagni dello stesso articolo. Su disposizione della committente può inviare quantitativi necessari a converter o confezionisti direttamente nel paese di lavorazione, al fine di eliminare inutili passaggi logistici. Il capo confezionato potrà così rientrare nella filiera dei servizi Movimoda per essere controllato e gestito attraverso le strutture logistiche, fino alla consegna finale.


 

Daegu3


I principali vantaggi offerti alla clientela sono i seguenti:

  • Il confezionista saprà dove tagliare con precisione, prevedendo gli scarti.
  • Il cliente potrà fornire alla propria clientela un report confermando non solo se il tessuto è di prima o seconda scelta, ma indicando le tipologie di difetti e tagli da fare in base alla lavorazione successiva.
  • Vengono controllati i lotti in spedizione affinché siano della qualità richiesta.
  • Vengono controllate le diversità di tono anche all’interno dello stesso colore, permettendo a chi acquista di dividere lotti con medesime caratteristiche.
  • Viene controllata la conformità del finissaggio in base a campioni forniti dal cliente.
  • Vengono eseguiti test di laboratorio.
  • Vengono verificate le quantità dei metri di tessuto acquistati.
  • Al termine dei controlli la clientela sarà perfettamente a conoscenza delle qualità dei tessuti analizzati tramite i report forniti da Movimoda.
  • Salvo disposizioni del cliente, solo il tessuto classificato come idoneo verrà inoltrato alla successiva lavorazione o alla spedizione. Il tessuto che presenta delle irregolarità verrà revisionato dai nostri tecnici i quali evidenzieranno i problemi e l’entità dei difetti riscontrati, verrà poi effettuato l’eventuale reso al fornitore secondo istruzioni del cliente.
  • Il tessuto di seconda scelta viene fermato. Il cliente, dopo averne preso visione, ne discuterà col fornitore prima dell’esportazione.
  • Il tessuto di prima scelta potrebbe presentare comunque parti da bonificare Anche in questo caso può essere visionato e discusso con il fornitore prima di subire l’esportazione.
  • Il costo di ispezione al metro è facilmente coperto dai vantaggi econimici diretti che questo servizio fatto alla fonte può offrire.
  • Il tessuto controllato può essere spedito direttamente dai confezionisti in Asia senza transitare da piattaforme di controllo qualità europee.

 

Daegu4